Trovare un Tirocinio

Nel settembre 2013, mentre stavo cercando un tirocinio con la mia amica, ho scoperto che non era così facile trovarne uno. Poiché il tirocinio è obbligatorio nel nostro sistema scolastico e noi volevamo farlo all’estero, abbiamo speso molte ore e mandato molte email per trovare un posto adatto dove andare. Il fatto che la nostra scuola non avesse contatti con l’estero che ci interessavano ha reso la ricerca ancora più difficile. Dunque abbiamo deciso di inizare a cercare su internet delle buone opzioni per fare il nostro ultimo tirocinio prima della laurea.

Siamo sempre stati molto interessati nel settore del turismo e dei viaggi, ed entrambi vogliamo migliorare le nostre abilità linguistiche , quindi la scelta di andare all’estero è stata facile da prendere.Sia per il fatto che eravamo interessati al settore turistico sia per il fatto che volevamo trovare un posto che fornisse l’alloggio, abbiamo iniziato a mandare email a diverse catene di alberghi locate in tutto il mondo; in totale abbiamo mandato un centinaio di email. Ad un certo punto, avevamo la sensazione che non avremmo mai trovato nessun collocamento all’estero e temevamo che avremmo dovuto fare il tirocinio nel nostro paese. Ma invece di mollare, abbiamo continuato a cercare nuovi posti e abbiamo continuato a mandare molte più email.

Quando ottenere un tirocinio in una struttura alberghiera cominciava a sembrare improbabile , abbiamo deciso di estendere il campo in cui avremmo voluto lavorare, e smettemmo di concentrarci esclusivamente sugli hotel. Così cominciammo a cercare in altri campi come Marketing o International Business. Passamo molte ore cercando un posto adatto a noi.

Infine, dopo settimane di ricerca e dopo aver mandato numerose email, trovammo un posto dove potevamo entrambi fare richiesta.. Dopo aver fatto domanda, abbiamo ricevuto due email individuali per fissare un colloquio per il tirocinio. Prima dei nostri colloqui, ci sentivamo entrambi molto nervosi, non sapevamo cosa ci aspettasse, ma una volta fatto ci sentimmo sollevati. Il giorno che abbiamo ricevuto la “lettera di accettazione” eravamo molto contenti, e dopo di ciò potevamo iniziare la preparazione per il tirocinio. Per fortuna non dovevamo preoccuparci dell’alloggio o del cibo, perchè era la compagnia a fornirli. L’unica nostra responsabilità era di prenotare il volo, avere tutti i documenti in regola, preparare le nostre cose, e saremmo stati pronti a partire.

Dopo di che abbiamo prenotato il volo e abbiamo preparato tutti i documenti, eravamo fieri di noi stessi; il fatto che finalmente avevamo trovato il tirocinio giusto ci rendeva felici, soprattutto perchè non dovevamo preoccuparci di nient’altro. Era tutto pronto per il nostro ultimo tirocinio!

Trovare un tirocinio ha richiesto un po di tempo, ma ne è valsa la pena. L’esperienza che si ottiene con un tirocinio all’estero è indispensabile; ed è completamente diverso rispetto a un tirocinio fatto nel proprio paese.
Ma dopotutto il modo in cui passare il tempo e che tipo di atteggiamento avere nei confronti del tirocinio dipende da voi stessi.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *


*

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *