La Prima Esperienza di Lavoro all’Estero

Sono pronto? Sono abbastanza bravo? Sarò felice? Mi divertirò? Queste sono le domande che mi sono chiesto prima di partire per il mio primo tirocinio all’estero. Provavo molto emozioni diverse mentre preparavo le mie cose: ero spaventato, eccitato, felice e sopraffatto allo stesso tempo. Quando si arriva al primo tirocinio, si possono attraversare diverse emozioni, ma il primo giorno avrà un impatto per tutta la durata del vostro tirocinio. Vi darò qualche consiglio che spero vi sia utile.

Essere organizzati
Potete non essere organizzati nei primi giorni poiché vi dovete adattare al vostro nuovo ambiente e al posto di lavoro. Ciò nonostante, bisogna sempre tenere a mente che è importante tenere ordinato il proprio spazio; bisogna assicurarsi che la propria scrivania sia sempre organizzata così da trovare facilmente ciò che state cercando. Il tempo speso a riordinare non è mai una perdita di tempo!

Accettare i propri errori
Ci è stato insegnato a scuola, a casa e attraverso i media come essere perfetti. Quindi, alla fine, crediamo realmente di dover essere perfetti sempre. Tuttavia, capita di fare degli errori! Questi costituiscono una vera esperienza d’apprendimento, abbracciarli e sapere che questi possono aiutarti ad imparare molto su voi stessi e non ripeterete di sicuro questi errori di nuovo.

Stringere amicizia con il supervisor
La persona che vedrà i vostri progressi durante il tirocinio è il vostro supervisor. Sarà il vostro mentore dal primo fino all’ultimo giorno di tirocinio; vi insegnerà nuove abilità e vi allenerà. Una volta che siete in buoni rapporti con il vostro supervisore, otterrete molto di più dal vostro tirocinio e sarete più sicuri di voi nel chiedere consigli o assistenza.

Socializzare
Durante il vostro tirocinio, incontrerete moltissime persone provenienti da diversi posti, paesi e culture. Ricordare i nomi e presentarsi agli altri potrebbero sembrare azioni un po ripetitive ma molto importanti. Gli workshop e la pausa pranzo possono essere delle grandi opportunità per voi di conoscere il lavoro, i colleghi, supervisori e fare amicizia. Non ci sarà bisogno di essere pressante o estroverso; tutto ciò di cui avete bisogno è parlare con chiunque e cercare di trovare qualche interesse in comune in modo da costruire la base per una conversazione.

Non esitare a fare domande
Potreste sentirvi un po intimiditi durante i primi giorni del tirocinio come se non potete fare domande di nessun tipo. Ricordate, in Francia dicono: “ nessuna domanda è stupida” : fare domande è il miglior modo per imparare e per conoscere il settore in cui state lavorando. Il vostro tirocinio non è solo un esperienza dal punto di vista professionale dove potete acquisire nuove conoscenze ed abilità, ma crescerete anche dal punto di vista personale, fare nuove amicizie e sviluppare nuove conoscenze sul mondo che ci circonda.

Il primo tirocinio potrebbe essere una delle esperienze più belle della vostra vita,e la condividerete con gli altri tirocinanti e impararete molto su di loro e su voi stessi.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *


*

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *